Campo scuola: una bellissima esperienza!! PDF Stampa E-mail
Scritto da Giorgia   
Lunedì 06 Luglio 2009 21:42

Campo scuola aColledimacine - luglio 2009La parrocchia SS. Annunziata di Giulianova ha organizzato, come ogni anno, il campo scuola per i bambini delle elementari che si è svolto dal 2 al 5 Luglio in un paese chiamato Colledimacine in provincia di Chieti ed abitato da circa 280 abitanti. Quest’anno sono stati presenti 17 bambini, due coppie, una catechista, due seminaristi, un’assistente, quattro cuochi, una mamma ed un presbitero.

Leggi tutto...
 
Gita a Urbino-Mirabilandia PDF Stampa E-mail
Scritto da Nicole Marchetti   
Lunedì 06 Luglio 2009 19:15

Il primo luglio, i ragazzi del Centro Aggregativo, siamo andati a Mirabilandia per stare insieme anche l’ultimo giorno prima della chiusura del Circolino.

A questa gita c’erano tanti ragazzi della mia età, compagne di scuola ma anche gente dell’Aquila, inoltre c’erano circa venti adulti che ci hanno accompagnato.

Siamo partiti dalle 6 della mattina però già alle 5 c’erano diversi ragazzi in piazza. Durante il viaggio Cristian, un bambino di prima media, si è sentito male ed è venuto vicino a me, in prima fila, per guardare la strada e poco dopo anch’io mi sono sentita male!

Leggi tutto...
 
Eucaristia: Cristo sempre con noi PDF Stampa E-mail
Scritto da P. Alberto Pierangioli   
Martedì 23 Giugno 2009 16:02

Gesù Cristo prima di salire al cielo, aveva promesso: “Sono con voi tutti i giorni sino alla fine del mondo” (Mt 28, 20). Egli è sempre presente in molti modi nella sua Chiesa: con la sua Parola, nella preghiera della Chiesa (Mt 18, 20), nei “crocifissi” (Cf Mt 25, 31-46), nella persona dei suoi ministri, ma soprattutto “è presente nell’Eucaristia” in modo unico e mirabile (SC, 7).

Il concilio di Trento (1563) definisce che la presenza di Gesù Cristo nella Eucaristia è una presenza personale, vera, reale, sostanziale, ma non materiale e fisica, ne soltanto simbolica. È una presenza sacramentale perché è invisibile sotto segni visibile. Come presenza personale è aperta ai rapporti interpersonali, come avviene tra noi e Gesù Eucaristia, quando sostiamo in adorazione davanti a Lui.

Leggi tutto...
 
Su cosa poggia questa fragilità dell’uomo d’oggi? PDF Stampa E-mail
Scritto da Prof. Tonino Cantelmi   
Venerdì 26 Giugno 2009 12:24

Vi proponiamo un articolo scritto dal Prof. Tonino Cantelmi, trovato in internet, che parla della realtà dell’uomo d’oggi. È molto interessante, vi invitiamo a leggerlo e a meditarlo.

 

«Esistono delle radici, che uno psichiatra nota e che sono alla base di questa nuova fragilità dei nostri tempi legata soprattutto alla crisi delle relazioni interpersonali. Il terzo millennio è caratterizzato da una relazione tecno-mediata. Oggi nulla è più complesso, più difficile che intessere una relazione stabile e duratura. Si teorizza per esempio la polifedeltà, cioè l’impossibilità di essere fedele ad una sola persona.

Leggi tutto...
 
La nuova Estetica PDF Stampa E-mail
Scritto da Arch. Mattia Del Prete   
Lunedì 15 Giugno 2009 12:00

Il rinnovamento liturgico è sinonimo di una chiesa viva che in funzione di questo cerca costantemente forme e spazi più consoni alla sua attuazione. Questa caratteristica della chiesa cattolica d’occidente, ha fatto sì che sempre meno apparisse il divorzio tra liturgia e vita, ovverosia tra liturgia e partecipazione alla stessa.

Lo stesso edificio chiesa deve riflettere questo rinnovamento perché esso esiste in funzione del popolo, della comunità cristiana, dell’uomo. Ma per realizzare questo, come qualsiasi cosa, c’è bisogno di un linguaggio e quindi di una estetica.

Leggi tutto...
 
«InizioPrec.2122232425SuccessivoFine»

Pagina 22 di 25
 

Eventi in Parrocchia

<<  Aprile 2018  >>
 Lu  Ma  Me  Gi  Ve  Sa  Do 
        1
  2  3  4  5  6  7  8
  9101112131415
16171819202122
23242526272829
30